Nel corso dei lavori di scavo effettuati nel 1990, sono state riportate alla luce, nell’area sottostante il secondo cortile della Reggia di Caserta, sette tombe sannite a cassa di tufo, databili alla seconda metà del quarto secolo avanti cristo. Sarà proprio qui, all’interno della necropoli, che TTOZOI realizzerà l’altra tappa del progetto GENIUS LOCI. Le opere qui realizzate verranno lasciate in giacenza per circa 40 giorni durante i quali sulla tela, fiorirà la natura – le muffe – “catturando” così l’humusl’anima – di questo sito, trasferendo sulla tela la memoria, il “genius” che in esso è custodita.

LA MOSTRA

Già schedulata la mostra personale che si terrà nel luglio 2018. Lo spazio riservato agli artisti si trova all’interno della Reggia, al piano degli appartamenti Reali e si svilupperà nelle 5 sale affrescate adiacenti alla Sala di Alessandro.

PARTNER

Start typing and press Enter to search